Consigli pratici su come preparare la pelle al sole

  1. Con l’arrivo del caldo è consigliato bere almeno 2 litri d’acqua al giorno perché una pelle secca è certamente più esposta ai danni solari, ma anche perché i sali minerali sono preziosi antiossidanti che combattono i radicali liberi e quindi anche l’invecchiamento cutaneo.
  2. Un aiuto arriva dagli integratori! Comincia da ora ad utilizzare tutti i giorni h2drink tono & antiox (almeno 2 cucchiaini). Contrasta la formazione di radicali liberi e promuove il rinnovamento dell’epidermide.
  3. Per un’abbronzatura uniforme e duratura è molto importante rimuovere le cellule morte e favorire il rinnovamento cellulare. Utilizza burro scrub su tutto il corpo che pulisce in profondità e rende la pelle morbida e levigata. Per il viso scegli scrub viso che pulisce con delicatezza, leviga ed illumina tutto il viso.
  4. Idrata la pelle anche in superficie! Per il viso sono ottime le creme antiossidanti (giorno e notte) con protezione attiva e i sieri all’acido jaluronico, mentre sul corpo utilizzeremo creme idratanti che svolgano trattamenti specifici in base al risultato che vogliamo ottenere: ad esempio utilizzerò una crema modellante su cosce e addome per contrastare l’accumulo di lipidi e un anticellulite efficace contro gli inestetismi della cellulite.
  5. Anche se il sole ancora non è forte, non dimenticare di utilizzare una protezione solare per evitare eritemi o macchie.
  6. Preferisci lo sport all’aperto anziché dentro ad una palestra: anche solo mezz’ora al giorno all’aria aperta è importante per aumentare la produzione di vitamina D e preparare la pelle al sole.
  7. Utilizza un solare preparatore che ti aiuti ad avere la pelle idratata e protetta prima delle esposizioni solari estive!

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati